Estate protagonista nel MeRa di agosto. Un numero speciale nel quale gran parte delle consuete rubriche vengono sostituite da più fumetti, giochi e racconti.

MeRa-agosto-2015Il primo racconto s’intitola Lo scambio ed è firmato da Beatrice Masini. È la storia di Ella, un’adolescente che non si piace e che si vorrebbe diversa per poter avvicinare Giulio. Come in una fiaba, ottiene di trasformarsi, ma le cose non andranno come se le aspetta… Il racconto è illustrato dalla disegnatrice Valentina Salmaso.

Matteo Corradini è invece l’autore di Sentiamoci tutta l’estate, promessa che si scambiano Adele ed Enrico al termine delle lezioni di scuola. Sbadati come sono si sentiranno sì, ma in maniera fuori dall’ordinario. Ad accompagnare il testo le illustrazioni di Margherita Allegri.

Entrambi i racconti hanno come leitmotiv la questione della corporeità, alla quale esplicitamente fa riferimento fra Simplicio nella rubrica Incredibile! dal titolo In fondo a destra! Il corpo, istruzioni per l’uso. Un inno al nostro corpo, meraviglioso mistero tutto da scoprire.

Anche il dossier di Francesca Capelli ha a che fare con lo “stare bene” con se stessi. Dipende… da che dipendo! affronta con efficacia le questioni dell’uso e abuso di alcol, fumo, sostanze – ma anche telefonini, mobil device, social network! – che creano dipendenza e mettono a repentaglio la nostro salute e le nostre relazioni. Tra le testimonianze dirette spicca quella di Giorgia Benusiglio, autrice del libro Vuoi trasgredire? Non farti! (ed. San Paolo), che racconta come una bravata coi suoi amici in discoteca sia finita con un trapianto di fegato e da allora si dedichi alla prevenzione delle dipendenze tra i giovani.

La copertina è dedicata all’haiku, caratteristico componimento breve, anzi brevissimo, appena 17 sillabe, dell’antica poesia giapponese. La rubrica interna Tocca a te! di Andreina Parpaiola lo spiega e trasforma questa forma poetica, antenata in versi dei nostri tweet, in un gioco da fare sotto l’ombrellone. E da spedire alla redazione del MeRa che pubblicherà i componimenti più belli nei prossimi numeri!

Spazio infine ai fumetti, come Suor Oliva di Roberto Lauciello e Cosetta Zanotti, Mago Oreste della fumettista Lucia Balletti e di Marco Vignati, e il fumetto lungo a puntate Il college invisibile della serie francese Sacretum graalum creata da Ange e Régis Donsimoni.

Su Meraweb.it l’indice completo della rivista e le modalità per abbonarsi.

(comunicato stampa)