È giunta ormai a conclusione l’elegante collana che Mondadori Comics ha dedicato al Kriminal classico (in attesa dell’imminente arrivo in edicola della nuovissima serie inedita di cui abbiamo a più riprese parlato su questo sito).

KRIMINAL-copertine_MCIl ventesimo e ultimo volume della serie – che ha finora presentato la ristampa completa di tutte le storie di Max Bunker, disegnate da Magnus e/o da Giovanni Romanini, oltre alle avventure recenti dei  “ritorni” degli anni Duemila affidate a Dario Perucca – è la raccolta completa di tutte le copertine di Kriminal, riprodotte a colori a tutta pagina.

Sfogliarle una dopo l’altra dà l’esatta dimensione della grandezza di un maestro come Luigi Corteggi, artista in grado di dipingere (letteralmente) qualcosa come 359 copertine consecutive, anche nel periodo in cui l’albo usciva a periodicità settimanale! 359 soluzioni grafiche diverse, con costruzioni di immagini-simbolo armonicamente impostate sul titolo, il cui lettering è parte integrante dell’insieme.
Il tutto alternando stili diversi: da quelli eminentemente grafici che ricordano le locandine cinematografiche dell’epoca (come L’inviato d’oltre oceano, nr. 97, o Atom War, 179) a quelle più pittoriche (Adam, 251, o La maledizione del danaro, 267), a casi in stile pop-art (La camera d’ambra, 134, Cosa succede se spariscono dei documenti segreti, 169, Pesca grossa, 231), a quelle, ovviamente, più puramente fumettistiche (Il caso Stark, 286, Allarme al porto, 320).

Kriminal_corteggi_137Poi ci sono quelle – semplicemente – bellissime, per originalità, inquadratura, resa, tutto… Come 10000 chili d’oro (96), Mister Ypsilon (149), Per un attimo in più (188), Il mistero degli elettroni accelerati (270)… per chiudere con la stupefacente Le bombe umane (137), resa con una sequenza stile-videogioco (nel 1968…).

Dal nr. 360 al 396, il copertinista sarà Magnus, anche lui un maestro – ovviamente – ma di tutt’altro genere: le sue copertine sono vignette da fumetto, e infatti anche graficamente vengono “rinchiuse” in un riquadro, staccato dalla testata, ora più pulita ed evidente in testa alla copertina.

Siamo ormai nelle fase calante della serie, quando alle storie inedite ne vengono alternate alcune ristampate dagli anni precedenti.
KRIMINAL400_magnusDopo l’interregno di Giovanni Romanini (sue le cover dalla 397 alla 405, realizzate sulla falsariga dello stile di Magnus, che firmerà ancora quella nr. 400, il memorabile Kriminal è morto), gli ultimi albi vedranno avvicendarsi più firme, anche per un solo episodio: dallo stesso Corteggi ai vari Angelo Raimondi, Franco Scargiali e Franco Verola.

Sarà ancora Corteggi, infine, a firmare l’ultimissima, la nr. 419, non a caso intitolata La fine? (col punto di domanda).

Un volume molto bello per gli amanti di Kriminal, ma anche per chi voglia ripercorrere in pochi attimi una galleria grafica di assoluto valore. In edicola, libreria e fumetteria nel mese di luglio a € 14,99 (Mondadori Comics).

(Antonio Marangi)