Etna Comics 2015 – dal 30 maggio al 2 giugno 2015 – Centro Fieristico Le Ciminiere, Catania – Orari: 10.00-20.30 (zona palco 16.00-23.30) – Ingresso: € 10,00 (abbonamento 4 giorni: € 30,00)

«La manifestazione, conosciuta come il più grande Festival del Sud Italia, rappresenta da quattro anni un appuntamento imperdibile per tutti gli appassionati di fumetti, cinema, cinema d’animazione, gioco e videogioco, ma anche musica, collezionismo, spettacolo, cultura tradizionale giapponese e tanto altro ancora, che arricchiscono il succoso programma dell’evento, rendendolo un’esperienza unica anche per i più fedeli habitué delle convention italiane di settore». Così l’ampio sito della manifestazione – cui vi rimandiamo per ogni dettaglio – presenta l’edizione 2015 di Etna Comics.

manifesto_etnacomicsUn’edizione dal programma più che ampio, tale da spaziare non solo tra le Nuvole Parlanti, ma anche nel Gaming e Videogaming, nel mondo orientale, nelle iniziative cosplay, nel cinema, nella musica…

Vogliamo segnalarvi la presenza di grandi nomi quali Claudio Castellini, Peter Milligan, Angelo Stano, Emanuela Lupacchini, Masami ‘Ken il Guerriero‘ Suda, Riyoko ‘Lady Oscar’ Ikeda, Carlos Pacheco
E poi le mostre dedicate a grandissimi di sempre, quali Guido Crepax (con i 50 anni di Valentina) e Diabolik (con gli omaggi al Re del Terrore firmati dai vari Sergio Toppi, Claudio Villa, Giorgio Cavazzano, Alarico Gattia, Leo Ortolani, Ferec Pinter, Corrado Mastantuono…), ma anche le espozioni dedicate a Pasquale Martello (autore dei cartoon Rai di presentazione delle varie tappe del Giro d’Italia) e a gadget, memorabilia e oggettistica varia ispirate a Star Wars e alla trilogia di Ritorno al Futuro.

Aggiungiamo i concerti (con i Gem Boys in prima linea), i contest, le decine di stand di editori e fumetterie, gli incontri con il pubblico delle Case editrici e dei loro migliori autori, i workshop, le anteprime… e avremo l’idea di quello che ci aspetta all’ombra dell’Etna.
Idea resa anche dal videotrailer diffuso dall’organizzazione.
Buona visione, ma soprattutto buona visita!