Shockdom sarà ospite del Comune di Santa Margherita Ligure (GE) nel weekend del 9 e 10 maggio 2015. All’interno di una serie di appuntamenti culturali e fumettistici, organizzati dalla giunta comunale, la casa editrice sarà protagonista per un week end nell’area in cui sorge il suggestivo Anfiteatro Umberto Bindi. Una tensostruttura di 150 metri quadri ospiterà gli autori Shockdom e i lettori che andranno a trovarli. Saranno presenti Bigio, Salvatore Callerami, Fraffrog, Sio e Angela Vianello.

Per l’occasione gli autori regaleranno al comune un’illustrazione avente come oggetto Santa Margherita Ligure e Salvo Callerami, autore di Dandelion, creerà una piccola storia ambientata nella cittadina.

«Siamo onorati di aver ricevuto l’invito della giunta comunale», dice Lucio Staiano, fondatore di Shockdom, «e abbiamo aderito subito all’iniziativa culturale che permette anche ai non lettori di scoprire il mondo del fumetto. Il fatto che siamo l’unica casa editrice invitata ci riempie di orgoglio».

«Dopo la mostra-anniversario di Gallieno Ferri e il festival Nuvoleggere, ora arriva il weekend della casa editrice Shockdom. Il fumetto, la grapich novel, stanno diventando una costante della nostra città», dice il Sindaco Paolo Donadoni, «Santa Margherita Ligure non solo è lieta di ospitare gli autori più significativi della produzione artistica italiana, ma addirittura è luogo in cui vengono rappresentati i personaggi del fumetto e in cui vengono ambientate le loro avventure. Davvero un sano divertimento e una grande soddisfazione».

(comunicato stampa)