Quando due anni fa abbiamo avuto il piacere e l’onore di intervistare Emanuele Taglietti, abbiamo potuto conoscere meglio il mondo dei tascabili sexy-horror-neri che riempivano le edicole dagli anni Sessanta ai primi Ottanta. Un fenomeno editoriale dalla storia lunga e complessa, che oggi viene finalmente studiata e analizzata con il giusto occhio critico.

Sex_and_Horror_tagliettiTaglietti è stato uno dei principali copertinisti dell’epoca, realizzando centinaia di cover di albi vari: cover che ora sono state raccolte nella sua biografia, realizzata da Korero Press per il mercato statunitense.
Sex and Horror: The Art of Emanuele Taglietti è un bel volume di 160 pagine a colori, disponibile su Amazon o sul sito dell’editore (costa 19,99 sterline), tributo all’opera di un grande artista i cui originali sono venduti come quadri. Sarebbe auspicabile vederle raccolte in una mostra.