Morte-Wolverine-2Con un finale che ricorda decisamente la biblica moglie di Lot, alfine il buon vecchio Wolverine è passato nel mondo dei più. Dopo la prima parte, ecco la conclusione di La morte di Wolverine sul numero 304 del suo quindicinale (26 marzo 2015, Panini Comics, € 2,90), una delle riviste più longeve dell’attuale panorama supereroistico italico in edicola.
Storia scritta da Charles Soul, disegnata da Steve McNiven, chinata da Jay Leisten e colorata da Justin Ponsor, il prossimo numero (primo di otto!) prenderà ad esaminare gli eredi di Logan: il mondo Marvel senza il suo adamantio non sarà più lo stesso…