Aficionados di Zagor, rizzate la antenne. Durante la quarta edizione di Albissola Comics 2015, in programma il 23 e 24 maggio prossimi nella cittadina ligure, sarà possibile visitare una mostra unica nel suo genere, dedicata al più irriducibile avversario dello Spirito con la Scure: Hellingen: io, il nemico. Zagor contro il suo eterno rivale.

zagor_albissolaPer allestirla, il curatore Stefano Grasso ha selezionato tutte le cover e le più significative vignette in cui compare Hellingen, chiedendo poi a 40 disegnatori mai impegnati prima sulla serie Zagor (molti anche estranei al rooster Bonelli) di reinterpretarle secondo il loro personalissimo stile.
A fianco a ciascuna opera verrà esposta anche l’immagine originale, così da poter apprezzare al meglio l’interpretazione degli artisti coinvolti nell’operazione.

Eccoli: Lucio Parrillo, Stefano Babini, Fabiano Ambu, Daniele Statella, Giorgio Montorio, Lola Airaghi, Pasquale Frisenda, Paolo Mottura, Davide Fabbri, Giulia Riva, Marco Bianchini, Alessandro Bocci, Sergio Tisselli, Giancarlo Alessandrini, Michele Benevento, Cosimo Ferri, Carlo Rispoli, Sergio Gerasi, Giuseppe Matteoni, Enzo Troiano, Nicola Genzianella, Umberto Sacchelli, Giuseppe Montanari, Giovanni Freghieri, Alessia Martusciello, Majo, Giovanni Talami, Stefano Biglia, Fabrizio Russo, Davide Gianfelice, Luca Bertelè, Val Romeo, Andrea Longhi, Francesco Mortarino, Mirko Babboni, Alfio Buscaglia, Donald Soffritti, Walter Trono, Alessandro Nespolino e Gigi Cavenago.

L’iniziativa nasce dall’uscita in edicola – prevista per il prossimo luglio – del nr. 600 della testata dello Spirito con la Scure, albo che vedrà il ritorno sulla scena proprio del professore pazzo di nolittiana memoria. E con lui torneranno anche gli Akkroniani, gli extraterrestri che già tanti grattacapi diedero a Zagor, in una saga fantascientifica inusuale ed entrata subito nella memoria storica dei lettori.

Post correlati