Non si vedeva da anni, ed è quindi un’ottima notizia l’aver ritrovato in libreria La Compagnia della Forca, capolavoro umoristico/grottesco del leggendario duo Magnus&Romanini.
Compagnia_Forca_LizardSiamo in pieno Medioevo: una scalcagnata compagnia di ventura cerca in tutti i modi di sbarcare il lunario, affrontando le più diverse vicende tra castelli, battaglie, foreste e intrighi. Il loro capo è l’imbranatissimo Sir Percy di Montblanc, discendente di una nobile casata, seguito dalla sorella, Annalisa, abilissima con arco e frecce, da Capitan Golia, il magister militum, dal menestrello Bertrando, dal vivandiere (ex carnefice!) Messer Ciacco, dall’anziano scudiero Ser Crumb (che ha le fattezze dello stesso Magnus) e dal garzone Crusca.

Pubblicato originariamente da Geis in 18 albi (1977-1978), cui se ne aggiunse un diciannovesimo nel 1979 ad opera di Edifumetto, la serie rimase ahinoi incompiuta, anche se leggerla e rileggerla è sempre un gran piacere per il pubblico. Non a caso, è stata ristampata a più riprese, da Alessandro Distribuzioni, da Granata Press, fino all’ultima versione edita da Panini Comics nel 2005.

Stavolta è Rizzoli Lizard a pubblicarla in un elegante volume cartonato (primo di due) di 400 pagine. In libreria a € 27,00.