Futures-EndÈ ormai cosa nota che la DC Comics è prossima ad abbandonare la sua storica sede di New York per trasferirsi in California, a Burbank. Un evento a suo modo storico per quanto riguarda il mondo del fumetto, che gli autori della maxi-serie Futures End hanno voluto celebrare in modo alquanto… catastrofico.

Nel corso dell’ultimo numero dell’apocalittica saga firmata da Keith Giffen, Brian Azzarello, Dan Jurgens e Jeff Lemire, e ambientata cinque anni nel futuro del DC Universe, Superman è infatti protagonista di una battaglia senza esclusione di colpi tra le strade della Grande Mela.

E fin qui, niente di strano. Guardando bene le tavole in questione, però, ci si accorge che uno degli edifici distrutti durante combattimento è quello situato al 1700 di Broadway, nel cuore di Manhattan. Sì, avete letto bene: lo stesso indirizzo dove si trovano attualmente gli uffici newyorkesi della DC Comics!

Il confronto tra la vignetta e la foto, del resto, non lascia dubbi: il palazzo è proprio quello. Per fortuna, come dicevamo, gli eventi di Futures End si svolgono nel futuro: quindi, redattori e impiegati della DC hanno tutto il tempo per organizzare il trasloco prima che il soffitto gli cada sulla testa…