È da sempre ritenuta la città natale di Clark Kent, visto che è laggiù che i creatori di Kal-El diedero vita a Superman: così Cleveland – quella vera – ha deciso di dedicare una statua all’Uomo d’Acciaio.

Lo ha rivelato il Cleveland Plain Dealer, che ha pubblicato la foto del prototipo in fibra di vetro: l’opera finale, realizzata da David Deming, sarà (ovviamente!) in acciaio, alta 12 piedi (un po’ più di 3 metri e mezzo) e sorgerà vicino al Hall Fame and Museum of Rock and Roll, a circa cinque chilometri dalla casa dove gli adolescenti Jerry Siegel e Joe Shuster progettarono il loro personaggio negli anni Trenta. La statua sarà posata su un piedistallo di 9 metri, accanto alle statue a grandezza naturale degli stessi Siegel e Shuster e di Lois Lane, raffigurata con le fattezze di Joanne Siegel, moglie di Jerry, scomparsa nel 2011 dopo aver visto i primi progetti dell’opera. Finanziata da privati, la statua costerà oltre un milione di dollari e dovrebbe essere pronta entro un anno.