valentine_dcUna delle tradizioni che gli americani rispettano più volentieri è senza dubbio quella delle “valentine”, i teneri bigliettini che ogni 14 febbraio vengono regalati non solo a fidanzati e amanti, ma anche a semplici amici e, in generale, a tutte le persone verso le quali si prova affetto e simpatia.
E se questa abitudine in Italia non ha mai davvero preso piede, un buon modo per cominciare può essere quello di approfittare dei simpatici biglietti prodotti dalla DC Comics per il San Valentino 2015.
Vi sono raffigurati, in versione dolce e coccolosa, diversi personaggi della casa editrice, da Batman a Superman, da Flash a Aquaman, da Bizzarro ad Harley Quinn: riuscite a immaginare un’idea più deliziosamente nerd per ricordare a chi vi sta vicino quanto gli volete bene?

E allora forza, Sbam-teneroni: scaricate le “valentine” in questione dal sito/blog ufficiale della DC, stampatele, ritagliatele e… regalatele!
Prima, però, un’avvertenza: se la vostra anima gemella non legge i fumetti DC e decidete di omaggiarla con il bigliettino di Bizarro, ricordatevi di spiegare bene che, spesso, il personaggio usa termini di significato opposto rispetto al senso che intende attribuirgli. Altrimenti, rischiereste di litigare di brutto proprio a San Valentino…