Cover_Treggatti-GattoIl 31 marzo 2015, la casa editrice Dentiblù lancia in fumetteria Sopravvivere al proprio gatto, una vera e propria enciclopedia targata Treggatti (sulla falsariga della nota e reale Treccani…) su come organizzare e gestire la convivenza tra umani e felini.

Protagonista dell’albo e dotta dispensatrice di consigli è Felinia, personaggio di punta delle strisce a fumetti Sketch & Breakfast, di Simona Zulian e Andrea Ribaudo, divenute in poco tempo un vero e proprio fenomeno di costume. Amatissime da un pubblico estremamente eterogeneo, anche da chi solitamente è poco incline alla lettura degli albi a fumetti, contano oggi quasi 160mila fan su Facebook e centinaia di lettori “offline”.

Dopo il grande successo di Felinia: Non tutte vogliono essere Marilyn, Felinia torna a farci ridere con l’enciclopedia Treggatti, una collana di libri a fumetti che mischiano irriverente umorismo ad utili e ironici consigli sugli aspetti più conflittuali della sua vita: i gatti, il cibo, i maschi, la peluria, il ciclo mensile, il mondo di Facebook… Il primo volume è Sopravvivere al proprio gatto, nel quale attraverso le divertenti disavventure di Felinia nella difficile convivenza col suo micio, troviamo risposte a molte domande che ogni giorno si pone chiunque abbia a che fare con un felino. Come evitare che gratti le porte? Qual è il modo migliore per richiamarlo per la pappa? Come fargli capire chi comanda? Quali giochi è meglio comprargli?

«Il successo del personaggio di Felinia sta nel fatto che viva situazioni della vita quotidiana di tutte le donne, trasponendole in una dimensione iperbolica e surreale» ha commentato Stefano Bonfanti, fondatore della casa editrice Dentiblù. «Felinia ha a che fare con i problemi di tutte le donne: ciclo, uomini, depilazione, cibo, dieta, amiche strane… e li affronta come tutte le donne vorrebbero fare, ovvero, fregandosene e agendo sempre di testa propria».

(comunicato stampa)