StarComics-7-meraviglieCon l’elegante veste grafica della collana Star Comics Presenta, la Casa editrice di Perugia sta proponendo anche la notevole serie Le 7 Meraviglie: altrettante storie dedicate alle mitiche “meraviglie del mondo antico”: la Statua di Zeus a Olimpia, i Giardini Pensili di Babilonia, la Piramide di Cheope a Giza, il Tempio di Artemide ad Efeso, il Colosso di Rodi, il Mausoleo di Alicarnasso e il Faro di Alessandria.
Autore dei testi è Luca Blengino, mentre ai pennelli si alternano vari disegnatori per ogni episodio: quelli del primo volume (€ 13,00) sono Stefano Andreucci (La Statua di Zeus, colori di Lou) e l’esordiente, validissimo Roberto Ali (I Giardini Pensili di Babilonia, colori di Javi Montes).

In entrambi i casi, la “meraviglia” fa da sfondo a una storia nella quale protagonisti di fantasia e personaggi realmente esistiti si incrociano, con grande attenzione al rigore storico. Incontriamo così Fidia, il maestro del Partenone, che ha donato il suo capolavoro, la Statua di Zeus appunto, alla città di Olimpia. E che ora si trova suo malgrado al centro di complotti e inganni tra potenti politici e lottatori della Ekecheirìa (quella che oggi chiamiamo non a caso Olimpiade).
Dall’antica Grecia alla Babilonia, nella seconda vicenda incontriamo l’umile schiavo ebreo Hesediel, messo dal re Nabucodonosor in persona alla cura dei Giardini Pensili. Il tutto mentre il tapino si strugge per un’amore impossibile…

La resa è eccellente, la lettura consigliatissima.
Il secondo volume (di tre) è previsto a metà febbraio, con il Faro di Alessandria e il Tempio di Artemide.

(Domenico Marinelli)