big-hero-6La corsa all’Oscar è cominciata. Nel primo pomeriggio di giovedì 15 gennaio, durante una conferenza stampa tenutasi al Samuel Goldwyn Theater di Beverly Hills, sono state annunciate le nomination per l’87ma edizione degli Academy Awards.
Un evento che ha messo in fibrillazione non solo gli appassionati di cinema, ma anche quelli di fumetti. Niente di strano, visti i rapporti sempre più stretti e le reciproche contaminazioni che intercorrono tra Settima e Nona Arte.
E non stupisce neppure che, in quest’ambito, a farla da padrone sia stata la Marvel: scorrendo l’elenco delle candidature, infatti, si scopre che sono ben quattro i film ispirati ai fumetti della Casa delle Idee.

X-Men-Days-of-Future-PastSi tratta di Captain America: The Winter Soldier, Guardiani della Galassia e X-Men: Giorni di un Futuro Passato, nominati nella categoria “Migliori effetti visivi”, mentre Big Hero 6 figura tra i candidati nella categoria “Miglior lungometraggio d’animazione”.

Tutto qui? No, Perché Guardiani della Galassia ha addirittura… raddoppiato, aggiudicandosi la nomination anche nella categoria “Make Up & Hairstyling”.