star_wars_1_QuesadaPer milioni di fan in tutto il mondo, il 2015 sarà una lunga rincorsa che condurrà all’uscita del settimo episodio della saga cinematografica di Star Wars, l’attesissimo Il Risveglio della Forza. Un’uscita che avrà ovviamente anche abbondanti ricadute fumettistiche, con la Marvel in prima fila nel cavalcare la prevedibile “Star Wars mania” grazie a tre testate nuove di zecca dedicate all’universo creato da George Lucas, che verranno lanciate nel corso dell’anno.
A gennaio, in particolare, debutterà Star Wars, scritta da Jason Aaron per le matite di John Cassaday, una serie ambientata a cavallo tra il quarto e il quinto capitolo della saga, dopo la distruzione della Morte Nera, che vedrà Luke Skywalker e Han Solo alle prese con il ritorno di Darth Vader.
Le aspettative per il primo numero sono altissime, e non tanto per la consueta messe di variant cover che ne accompagneranno l’uscita (ben 13, di cui una firmata dall’attuale Chief Creative Officer della Marvel, Joe Quesada, che vi mostriamo nell’immagine in apertura). Ad alimentare la curiosità è piuttosto la voce (per ora in verità non confermata ufficialmente dalla Casa delle Idee), secondo cui l’albo in questione dovrebbe vendere la pazzesca cifra di un milione di copie, che ne farebbe il best-seller assoluto dell’ultimo ventennio. Tanto per rendere l’idea, l’ultimo fumetto a far registrare numeri simili fu Batman nr. 500, datato 1993.