F4_1Per tutti gli dèi, fate qualcosa! Possiamo accettare tutto, anche questi continui rilanci delle varie serie al grido di “punto d’inizio ideale per nuovi lettori“. Ma risparmiateci queste cover “variantanimal“! O almeno, se proprio è necessario farle, distribuite gli albi in tutte le edicole anche nella versione “giusta”. Altrimenti, a tanti lettori può capitare come è successo a me di dover acquistare forzatamente il Wolverine-gatto (e passi), il Devil-volpe (o topo? boh!), e perfino il Mr Fantastic giraffa! Anche Thor è un micione, sebbene brandisca regolarmente Mjolnir, mentre la Torcia Umana è un elefante volante che neanche Dumbo (sic!) e la Cosa (piazzato a cavalcioni di un trenino che sorride!)… Boh, perdonateci, ma non siamo proprio riusciti a capire che razza di bestia sia…
Quelli che abbiamo elencato, sono i numeri 1 di questa nuova iniziativa di rilancio della Marvel – che vi avevamo anticipato QUI – , studiata per facilitare l’ingresso nella ormai fluviale continuity marvelliana di lettori nuovi.

Nuovo inizio quindi per i Fantastici 4, colti in un gran brutto momento della loro carriera: sul numero di novembre (nr. 1 – corrispondente al 361 della collana – Panini Comics, € 2,90) assistiamo infatti al primo atto di La fine dei Fantastici Quattro, orchestrata da James Robinson (testi) e Leonard Kirk (disegni) e narrata in flashback da una affranta Donna Invisibile… In appendice, anche l’avvio di una nuova saga di Silver Surfer di Dan Slott e Michael Allred.

Devil_1Nuova vita anche per il Diavolo Rosso, che comincia la sua nuova carriera in quel di San Francisco, dopo decenni trascorsi nella Grande Mela. Sul suo nuovo nr. 1 (ovvero Devil e i Cavalieri Marvel 33, ottobre 2014, sempre Panini Comics, € 3,50) lo vediamo alle prese con una bambina in pericolo mortale. Ma è l’intera esistenza del buon Matt Murdock che è rivoluzionata, grazie all’opera di un Mark Waid che si avvale dei disegni di Chris Samnee nel primo episodio dell’albo e di quelli di Javier Rodriguez nel secondo, quando ci porta nel futuro di un invecchiato protagonista. Entrambi i disegnatori prediligono, come anche Allred sul surfista di cui sopra, quello stile cartoonesco e iper contrastato che pare andare di moda al momento.
A completare il fascicolo, anche un terzo breve episodio di Devil (by Karl e Kurt Kesel) e la ripartenza – anche lui da 1 – del Punitore, affidato a Nathan Edmonson e Mitch Gerards. Sulle prossime uscite della collana, potremo rivedere anche Ghost Rider nella sua nuova e fiammante (battutone!) versione.

Wolverine_XMen_1Un titolo decisamente altisonante per il primo episodio del nuovo corso di Wolverine e gli X-Men, la collana del mutante artigliato dedicata alle sue avventure come preside della Jean Grey School: Lezioni di un futuro passato (W&XM nr. 1, corrispondente al nr. 30 della serie, novembre 2014, € 3,50). La scuola pare essere allo sfascio e Logan ha perso il suo fattore rigenerante. Jason Latour e Mahmud Asrar all’opera. Con loro, anche Jason Aaron e Cameron Stewart (impegnati sulla serie parallela de I prodigiosi X-Men per raccontarci del ritorno tra i vivi di Nightcrawler) e Peter Milligan e David Lafuente (sull’improbabile Doop).

Thor_1Non riparte da 1 invece Thor, che “rimane” sulla numerazione già riazzerata col precedente Marvel Now! (propone infatti il nr. 17, che pure corrisponde al 187 della serie – checasinocazzarola! – ottobre 2014, € 2,90), ma è comunque e ugualmente “Un nuovo inizio“, come strilla la copertina. Con l’inizio della saga Gli ultimi giorni di Midgard, il Dio del tuono si trova a combattere i cattivissimi inquinatori della Roxxon: un tripudio ecologista, opera di Jason Aaron ed Esad Ribic. Completa l’albo il primo episodio di Loki Agent of Asgard, di Al Ewing e Lee Garbett.

Per fortuna, a riconcialirci con le cover variant pensa la Vedova Nera, che vediamo disegnata dal maestro Milo Manara sulla seconda versione del suo numero 1, uscito recentemente (vedi). Un modo per riconciliarci con il mondo (e così George Tuska ci manca un po’ meno).

(Domenico Marinelli • 30/10/2014)