variantcover-gipi-dylandogRivelata in Rete la copertina dell’edizione speciale a tiratura limitata di Dylan Dog 337 che la Sergio Bonelli Editore proporrà nel suo padiglione lucchese: è opera di Gipi, indiscusso maestro della Nona Arte, che ha eccezionalmente prestato i suoi pennelli all’Indagatore dell’Incubo. Nell’immagine vediamo solo il fronte del dipinto che però “proseguirà” anche sul dorso e sul retro, per una resa ancora più suggestiva.
Come annunciato nella ormai famosa conferenza bonelliana, questa iniziativa fa parte di quelle orchestrate da via Buonarroti per il rilancio di Dylan Dog, e non solo: analoghe iniziative toccheranno anche al primo albo della seconda serie di Orfani, che avrà una cover variant affidata a Gabriele Dell’Otto, e al primo numero del nuovissimo Adam Wild, che vedrà all’opera nientemeno che Enrique Breccia, sempre per una versione alternativa di copertina.

(06/10/2014)