bullyingCapDavvero una bella iniziativa quella della Marvel, che ha scelto di schierarsi in prima linea nella campagna di sensibilizzazione contro il bullismo promossa nell’ambito del National Bullying Prevention Month.
Una presa di posizione che, nel corso del mese di ottobre, sfocerà nella pubblicazione di alcune variant cover a tema, che vedranno molti celebri supereroi della Casa delle Idee misurarsi con un fenomeno sempre più diffuso tra i bambini e gli adolescenti americani, tanto da assumere – statistiche alla mano – le dimensioni di una vera e propria piaga.
Molto chiare, in proposito, le dichiarazioni di Axel Alonso, direttore editoriale della Marvel: «Speriamo che, in questo modo, i nostri lettori si prendano qualche minuto per riflettere sulla necessità di fermare il bullismo tra i ragazzi. Al centro delle storie Marvel c’è da sempre l’eterna lotta tra il bene e il male, che nel corso degli anni ha visto molti dei nostri supereroi scontrarsi spesso, e con successo, contro il bullismo in tutte le sue forme».
Di tutto rispetto l’elenco delle testate coinvolte nell’operazione, che comprende: Captain America, Hulk, Avengers, Inhuman, Guardians of the Galaxy, Rocket Raccoon e Legendary Star-Lord.

(27/09/2014)

Post correlati