Forever-Evil-1A oltre due anni dall’operazione New 52 che ha ridefinito il suo universo narrativo, la DC Comics propone il primo evento post-Reboot che, in Italia, ci accompagnerà fino alla fine del 2014 sulle diverse testate edite da RW Lion: stiamo parlando di Forever Evil, scritta (ovviamente!) da Geoff Johns e disegnata da David Finch.
Negli ultimi tre mesi, sulle pagine di Justice League e Justice League of America, abbiamo potuto assaggiarne il prequel, Trinity War, che ha visto gli eroi della DC affrontarsi tra loro a causa del fantomatico e pericolosissimo Vaso di Pandora. Alla fine il vaso è stato distrutto e si è scoperto che, se anche non conteneva tutti i mali del mondo (come ci racconta la mitologia), ci andava comunque molto vicino. Il manufatto altro non era, infatti, che un portale per accedere a Terra-3, l’universo alternativo in cui tutti gli eroi sono supercriminali e da cui è uscito il Sindacato del Crimine, versione malvagia della Justice League, che ha quindi invaso il “nostro” mondo.
Sono queste le premesse da cui prende il via la nuova saga: sul primo numero (Forever Evil nr. 1, luglio 2014, euro 4,95) i membri del Sindacato liberano i supercattivi dalle varie carceri di massima sicurezza sparse per il globo e li radunano per creare un loro esercito, la Società Segreta. Ma come mai nessuno li ferma? Perché, rispetto alla fine di Trinity War, qui siamo nel mezzo di un piccolo ma decisivo salto temporale, durante il quale pare che il Sindacato abbia addirittura eliminato la Justice League! Sarà vero? (per la cronaca, a completare l’albo trovate due storie incentrate su altrettante storiche nemesi di Batman: Ra’s Al Ghul e la Corte dei Gufi).

Al fine di “pompare” a dovere il lancio di Forever Evil, la DC ha intrapreso un’iniziativa originale, anche se non inedita nella storia dei comics americani: il Villain Month. In pratica, per un mese le trame di quasi tutte le testate regolari subiscono un’interruzione e vengono sostituite da storie monografiche dedicate ai supercriminali del DC Universe. E altre avventure simili le potremo leggere nei prossimi mesi sui diversi antologici legati all’evento Forever Evil.
Di seguito, una rapida occhiata ai primi albi approdati in edicola e/o fumetteria.

Batman-26Batman 26
L’albo presenta un’inquietante storia del Joker, sospeso tra un’infanzia difficile e gli inizi della carriera di supercriminale (durante la quale diventa anche… padre di un gorilla!), prosegue con l’Enigmista in cerca di vendetta nei confronti di un vecchio “nemico” e termina con un racconto del Pinguino, intento a impedire la chiusura del suo amato, e lucroso, Iceberg Casinò.

Batman il Cavaliere Oscuro 14
In questo spillato ripercorriamo i primi passi di Mister Freeze e il perverso rapporto che lo lega alla sua famiglia. Clayface, invece, tenta di entrare nella Società Segreta, mentre lo Spaventapasseri si prepara a dichiarare guerra a Gotham City. In chiusura, una bella storia di Man-Bat, perennemente in bilico tra essere un eroe o un mostro assassino senza controllo.

Superman-26Superman 26
Un tris di origini: da quella di Brainiac (prima che diventasse il “collezionista di mondi”) a quella del perfido kryptoniano H’El (già noto a chi ha letto il recente crossover H’El sulla Terra), per finire con quella di Superman Cyborg, la cui vera identità sarà a dir poco sorprendente…

Superman l’Uomo d’Acciaio 2
Per la prima volta dopo il Reboot torna in scena il terribile Doomsday, seppur brevemente e solo tramite il racconto di una leggenda della casata degli El. Di seguito, scopriamo le origini di Zod e la ben nota storia del suo esilio nella Dimensione Fantasma, mentre in chiusura dell’albo ci aspetta un Metallo scatenato contro l’esercito americano, lo stesso che lo ha creato.

Flash-8Flash/Wonder Woman 8
Ecco svelate le origini di due criminali che imperversano da qualche mese sulle pagine di questo mensile, l’Anti-Flash e il Primogenito: l’uno in cerca di vendetta nei confronti di padre violento, l’altro mosso dall’intenzione di conquistare il Monte Olimpo. Spazio poi a Manta Nera: come si comporterà ora che il suo acerrimo nemico Aquaman pare morto e gli è stato proposto un ruolo nella Società Segreta?

Constantine 5
Diversi i supercattivi presenti in questo numero del mensile dedicato agli anfratti più mistici e oscuri del DC Universe. Da Arcane che, disperato per non essere più l’avatar della Putrefazione, racconta le proprie origini alla nipote che lo ha sostituito, a Eclipso e Stalker, dei quali vengono narrati i primi passi, fino a Pandora (anche se definirla “cattiva” è improprio), alle prese con le conseguenze di Trinity War.

Giovani-Titani-2Giovani Titani/Cappuccio Rosso 2
L’albo si apre con il demone Trigon alla difficile ricerca di una compagna con cui concepire un figlio. Segue una storia che ci mostra un lato più nascosto, e umano, dello spietato mercenario Deathstroke. Chiude le danze un’avventura del Ladro-Ombra.

Lanterne Rosse 4 – Batgirl 7
Oltre a proseguire nelle trame regolari delle rispettive serie, questi due spillati partecipano all’iniziativa Villain Month con una storia del criminale spaziale Mongul e un’altra che ripercorre origini del Ventriloquo.

(Federico De Rosa • 15/07/2014)