Grandi anniversari festeggiati da 1000VolteMeglio Publishing, la casa editrice da qualche tempo “casa” di Alan Ford: è infatti tutto pronto per lanciare in edicola la collana Gli Special – Anniversari, volumetti in edizione cartonata da collezione destinate a riproporre – a colori – storie particolarmente rappresentative dei grandi personaggi di Max Bunker. Saranno di 128 pp. a colori, formato 12×17 cm, in vendita a € 9,90

I 50 anni di Kriminal saranno così l’occasione per la pubblicazione di Omicidio al Riformatorio, la storia che nel 1964 segnò la svolta della serie e l’inizio del grande successo del Re del Delitto:  opera della premiata ditta Magnus&Bunker, racconta di una misteriosa ricerca di Kriminal che lo porta ad incrociare la sua strada con quella delle disinibite fanciulle di un riformatorio (o di un collegio?…).
In edicola dal 1° luglio, con copertina di Pino Rinaldi e colori di Raffaella Secchi.

Un mese dopo, il 1° agosto (ancora Rinaldi in cover), è previsto il secondo numero, questa volta dedicato a Satanik, con un’avventura dall’indiscutibile valore storico per la Nona Arte: La Stirpe dei Vampiri. Uscito originariamente nel 1966 come cinquantesimo albo della collana della Rossa del Diavolo, narra il primo degli incontri/scontri di Satanik con il barone Wurdalak, il vampiro che anni dopo passò – in una sua versione decisamente edulcorata – a turbare anche i sonni di Alan Ford e di tutto il Gruppo TNT.

E proprio l’agente segreto in maglione nero sarà protagonista del terzo volume, previsto per il 2 settembre, con Hic, Hic Hurra!. Si tratta della storia che segnò il primo e unico ritorno del grande Magnus sulla collana tiennetiana, uscita nel febbraio del 1986: era il duecentesimo numero di Alan Ford, con il rientro sulla scena di Sua Eccellenza il Numero Uno, da molto tempo ritenuto morto.

Restiamo in attesa di scoprire con quali personaggi proseguirà questa collana di Speciali.

(Matteo Giuli)