sbam_ZCZChe fine ha fatto Zetacomezombie, la strip umoristica firmata dalla premiata ditta Andrea Voglino & Ale Giorgini che fin dal primo numero ha fatto compagnia ai lettori dell’edizione da edicola di The Walking Dead? Da un paio di mesi a questa parte, in effetti, se ne erano perse le tracce: Zack, Zero e tutto lo strampalato cast della striscia ci avevano piantato in asso nello scorso gennaio, scomparsi nel nulla come se un gregge di non-morti li avesse spolpati fino all’ultimo brandello di carne (o di carta?).
A svelare i motivi dell’improvvisa dipartita, rassicurando nel contempo i “vedovi” più inconsolabili sull’eventualità di un prossimo, possibile (probabile?) ritorno di Zetacomezombie, intervengono ora gli stessi autori.
In un sintetico comunicato, Voglino & Giorgini spiegano infatti che:

«I nostri eroi hanno concluso il loro percorso sulle pagine della rivista, ma presto riemergeranno dal loro seminterrato per portare nel mondo gioia, letizia e una modica quantità di brufolosa demenza. Perché, come diceva il tale, a volte ritornano… Si tratta solo di capire come e quando».

La fine della serie, insomma, potrebbe quanto prima lasciare il posto a un nuovo inizio. Dove e in che forma, si vedrà. Nell’attesa, l’editore saldaPress ha deciso di salutare adeguatamente Zetacomezombie e i suoi autori, offrendo agli aficionados la possibilità di gustare tutte – ma proprio tutte – le strisce apparse in bianco e nero sulle pagine del mensile The Walking Dead in una nuovissima e inedita versione a colori. Per ammirarle, basta cliccare qui.

(11/03/2014)