lodi_cipiPedagogista, insegnante, scrittore e tante altre cose. Il nome di Mario Lodi ha segnato l’infanzia di tutti gli italiani con le sue poesie e racconti, riportati praticamente su ogni libro di lettura o vecchio sussidiario delle scuole elementari, da Cipì alla Mongolfiera. Non si è occupato di fumetti, ma ha fatto sognare legioni di bambini come tanti maestri del fumetto per ragazzi. Ecco perché ci è sembrato giusto ricordarlo anche qui sullo Sbam-sito.
Grazie Mario Lodi (17 febbraio 1922-2 marzo 2014).

Post correlati