Dicono che quando si vivono momenti di crisi, soprattutto di crisi ampie e prolungate come l’attuale, si cerchi conforto nella nostalgia. Probabilmente, i motivi che spingono la Rai a rilanciare un nuovo Carosello sono più prosaici, ma sta di fatto che – a partire da fine marzo 2013 – alle 21 su RaiUno si potrà assistere a uno spazio pubblicitario ricalcato in tutto e per tutto sul mitico contenitore pubblicitario che fu, con spot “d’autore” della durata di un minuto circa. Un’idea della Sipra, la concessionaria di pubblicità della Rai, per attrarre nuovi investitori e tentare di fermare il calo di introiti di cui soffre  il sistema televisivo. Tutto questo è in contemporanea con l’iniziativa in dvd di RCS, che ripropone un’antologia di spot caroselliani, e con la mostra visitabile a Wow Spazio Fumetto fino al 14 aprile 2013.
Ma non solo Carosello: arriverà anche Intervallo 2.0, sempre a opera della Sipra: uno spazio immagini con la musichetta che segnò un’epoca nelle orecchie degli italiani, colonna sonora che sarà modernizzata per adeguarla ai tempi, come adeguata ai tempi sarà la sequenza di immagini: niente più pecore al pascolo o cartoline con suggestivi scorci del Belpaese, ma fotosequenze sponsorizzate.

Post correlati