Sono ormai noti i tragici fatti di Denver: nella notte tra il 19 e il 20 luglio, un giovane folle ha fatto irruzione nel cinema in cui si teneva la prima americana di Il Cavaliere Oscuro – Il Ritorno, agghindato come Bane – il cattivo del film – e sparando all’impazzata. Ha provocato 12 morti e decine di feriti. La Warner Bros ha annunciato l’annullamento della prima europea del nuovo film di Batman, prevista a Parigi, e – secondo The Wrap – sta valutando se sospendere la distribuzione del film nei cinema di tutti gli States. Si tratterebbe di una decisione senza precedenti, ma da tanti condivisa.

Post correlati