Geoff Johns – Ivan Reis – Oclair Albert, “Lanterna Verde: Origini”, Planeta De Agostini, 2011

Sull’onda del filmLanterna Verde“, un volume De Agostini che ripropone in unico formato i numeri 29-35 della serie DC Comics Green Lantern.

Ottimo l’impatto grafico, con i disegni del brasiliano Ivan Reis, classe 76: in casa DC  ha disegnato speciali di Superman, Batman e dei Teen Titans, fino ad approdare ad Action Comics come disegnatore di Superman, e ovviamente a Lanterna Verde.

I testi sono del ben noto Geoff Johns, americano del Michigan: negli anni si è creato una fama come autore in grado di dare un bel ritmo alle sue storie di personaggi molto classici rispettandone però le caratteristiche originali. Ecco perchè gli è stato affidata la stesura della saga per i 70 anni della DC Crisi Infinita.

Il suo nome è comunque indissolubilmente legato a quello di Lanterna Verde. In questo volume ne ripercorre in chiave moderna la storia delle origini: dalla morte del padre del giovanissimo Hal Jordan, alla sua passione per il volo pur contro la volontà materna, fino al fatidico incontro con l’alieno Abin Sur di cui diventa il successore come Lanterna Verde del settore 2814. Poi l’addestramento nel Corpo delle Lanterne Verdi davanti ai Guardiani dell’Universo di Oa, e l’incontro con Sinestro, “la migliore delle lanterne verdi”, che in seguito sarà il suo peggior nemico.

Interessante lo sviluppo  della psicologia del personaggio, tale da riuscire a riammodernare un personaggio ultradecennale; si riesce perfino a dare un senso alla vecchia questione dell’impotenza dell’anello del potere sugli oggetti gialli, espediente narrativo molto ingenuo adatto al personaggio all’epoca della Golden Age, ma quasi comica oggi.

L’unico appunto è  alla grafica del volume italiano: la lunga introduzione, scritta in bianco su fondo nero lucido, è durissima da leggere!

“Lanterna Verde”: un film di Martin Campbell. Con Ryan Reynolds, Blake Lively, Peter Sarsgaard, Mark Strong, Temuera Morrison. Titolo originale Green Lantern – Durata 114 min. – USA 2011 – Warner Bros Italia