Panini e l’associazione MaBasta! uniscono le forze per contrastare un avversario insidioso che ogni giorno colpisce più di un ragazzo su due anche nel nostro Paese: il bullismo.
Per farlo è stato scelto come simbolo Spider-Man, vittima di molestie da parte dei suoi coetanei fin dagli inizi della sua lunga carriera fumettistica e cinematografica, in occasione dell’uscita nelle sale di Spider-Man: Homecoming.

Marvel Comics ha deciso di rendere Spider-Man protagonista di tre storie fuori serie dedicate al tema, a scopo educativo e informativo raccolte in un albo di 32 pagine disponibile in edicola e fumetteria da alcuni giorni (€ 2,90).
Le tre avventure inedite sono firmate da alcuni dei fumettisti più acclamati degli ultimi anni e affrontano l’argomento dal punto di vista di una ex- vittima di bullismo, che ha trovato dentro di sé la forza di reagire ai soprusi ma soprattutto il coraggio di non trasformarsi a sua volta in un bullo, interrompendo così la spirale di violenza.

Nelle pagine finali l’albo include un articolo di presentazione del movimento MaBasta! (Movimento Anti Bullismo Animato da STudenti Adolescenti) e una pagina informativa con i riferimenti da contattare in caso si venga a conoscenza di atti di bullismo.

(estratto dal comunicato dell’editore)

Salva

Salva

Post correlati