Continua per il terzo anno consecutivo la partnership tra ManFont e la Scuola Internazionale di Comics di Roma: annunciato il quarto volume per il progetto Apocrypha.

Questa volta i ragazzi della SIC si confronteranno con Quantum Academy, teen drama supereroistico di Luca Baino (BeccoGiallo, Bonelli, Tunué) e Lorenzo Susi (Dynit). Gli stessi autori affiancheranno gli studenti insieme a Marco Ventura e Marco Russo, due sceneggiatori professionisti usciti dalla Scuola Internazionale di Comics.

A differenza dei precedenti, questo volume sarà articolato in cinque capitoli di venti pagine, che costituiranno l’antefatto al primo volume della serie. I  capitoli inoltre, saranno intervallati da brevi storie di approfondimento.

Apochrypha nasce nel 2015 come banco di prova per giovani aspiranti fumettisti. La sfida consiste nel misurarsi con sceneggiature di professionisti (copyright di autori ManFont), rispettare le deadlines, creare un apparato redazionale. I ragazzi curano tutte le fasi della realizzazione di un volume vero e proprio, che sarà distribuito nelle fiere di settore, in libreria e in fumetteria.
L’esperimento vanta due precedenti di successo: i brand di Arcana Mater, 2700 e Yamazaki (i primi due di proprietà di Manfredi Toraldo, il terzo di proprietà del Gentlemen Kaiju Club) sono stati coinvolti nel 2015 e nel 2016 per la realizzazione di 3 volumi.

Da poco disponibile in tutte le librerie e fumetterie, l’originale Quantum Academy vedrà nel 2017 l’uscita del secondo volume sul mercato italiano. Per maggiori informazioni, è consultabile il sito di ManFont.

(comunicato stampa)

Salva

Salva

Post correlati