Da venerdì 28 aprile a lunedì 1 maggio va in scena a Napoli la diciannovesima edizione del Comicon, il Salone Internazionale del Fumetto che negli anni si è ritagliato un ruolo di primo piano nel panorama nazionale e, appunto, internazionale.

SaldaPress sarà anche quest’anno tra i protagonisti della manifestazione, con uno stand “xenomorfo” di grande impatto, moltissime novità e diversi ospiti. L’aggettivo xenomorfo non è casuale, dal momento che proprio ad aprile ha debuttato nel nostro Paese grazie a saldaPress l’Aliens Universe a fumetti targato Dark Horse, che coloro che hanno acquistato l’abbonamento del Comicon potranno “assaggiare” grazie a uno albo omaggio contenuto nel nel loro Survival Kit. Inoltre, proprio a Napoli verranno presentate tre importanti novità: il secondo numero del mensile Aliens, il secondo volume del ciclo Fire and Stone – a sua volta intitolato Aliens – e, soprattutto, Aliens 30° Anniversario, il prestigioso graphic novel – in edizione cartonata – che ha dato avvio nel 1988 all’Aliens Universe a fumetti. Tre uscite imperdibili per tutti i fan del mondo di Alien e del fumetto pop di qualità.

Nell’ultimo anno saldaPress ha arricchito il proprio catalogo con titoli firmati da alcuni dei più importanti autori del panorama mondiale. Lo testimoniano – oltre a una notizia che sarà diffusa molto probabilmente durante il Comicon ­– proprio due novità presentate a Napoli, e cioè Nameless – Senzanome di Grant Morrison e Chris Burnham – senza dubbio uno dei romanzi a fumetti più attesi e importanti dell’anno – e il secondo volume di Injection di Warren Ellis e Jason Howard.

Altre uscite molto attese portano il marchio Skybound: il volume numero 26 di The Walking Dead, il quarto di Outcast e di Birthright, e l’inedito volume 22 di Invincible, intitolato Reboot?.
E ancora, il primo albo di Green Valley in edizione variant white cover, pronta per essere sketchata da Giuseppe Camuncoli, disegnatore della serie scritta da Max Landis e ospite dello stand saldaPress. Altri due ospiti saranno Giovanni Barbieri e Gianluca Pagliarani, rispettivamente sceneggiatore e disegnatore di The Shadow Planet, nuovo progetto Radium presentato a sua volta in anteprima al Comicon in edizione saldaPress brossurata e cartonata.

Oltre a Camuncoli, Barbieri e Pagliarani, allo stand saldaPress sarà possibile incontrare per dediche e sketch anche Matteo Casali (autore di Quebrada e Zeroi), Cinci (disegnatore di Zeroi), Alessandro ‘DocManhattan’ Apreda e Daniele Orlandini (rispettivamente sceneggiatore e disegnatore di Rim City) e Davide La Rosa, creatore del La Rosa Universe composto per il momento dai volumi Ugo Foscolo – Indagatore dell’incubo e Leopardi e Ranieri – Veri detective.
Gli orari delle sessioni di autografi sono disponibili in tabella (cliccate per vederla in grande), così come quelli dei due incontri che avranno per protagonisti Giuseppe Camuncoli, Alessandro Apreda, Matteo Casali e l’universo a fumetti di Aliens.

Imperdibile anche l’appuntamento di domenica l’Alien Day: alle 11.00 ci sarà la proiezione di Alien di Ridley Scott (1979) in versione ridoppiata e integrale. A seguire, circa venti minuti in anteprima di Alien: Covenant, al cinema dall’11 maggio.

(comunicato stampa)

Post correlati