«Vi avevamo promesso una sorpresa ed ecco che, dall'”uovo zagoriano”, spunta una notizia che molti di voi aspettavano: a partire da giovedì 11 maggio, ricominciano le uscite di Zagor – Collezione Storica a Colori, abbinate al quotidiano la Repubblica e al settimanale l’Espresso!».
Con questo annuncio – a lungo preparato nei giorni scorsi come “sorpresa misteriosa nell’uovo di Pasqua” (e vabbè…) – il sito Bonelli annuncia il ritorno in edicola della serie precedentemente chiusa.

«Come ben ricorderete», spiega infatti lo stesso articolo, «da febbraio 2012, a colmare il vuoto di ristampe zagoriane, giustamente lamentato dagli appassionati per tanti anni, ci ha pensato proprio la prima, lunga cavalcata della Collezione Storica a Colori. Dai trenta volumi settimanali inizialmente previsti, l’iniziativa si è poi conclusa, oltre tre anni più tardi –nel settembre del 2015 – con il centottantasettesimo tomo, giungendo a riproporre i primi cinquecento albi di Zagor, per la prima volta “in technicolor”. La collana ha poi goduto di una breve ma apprezzata coda, offrendo, in ulteriori tredici uscite, anche i primi ventitré Speciali dello Spirito con la Scure.
Ora, dopo uno iato di ben oltre un anno, Sergio Bonelli Editore e il Gruppo Editoriale L’Espresso tornano a scommettere sull’eroe creato da Guido Nolitta e Gallieno Ferri, ricominciando la corsa da dove si era interrotta quella della prima Collezione Storica a Colori»

Dall’11 maggio, dunque, troveremo in edicola il numero 188 della collana: 256 pagine a colori al prezzo di € 6,90, in abbinamento a la Repubblica e l’Espresso, con le parti redazionali di Luca Raffaelli e approfondimenti di Moreno BurattiniLuca Barbieri.

Post correlati