Svelata la verità, tutta la verità, sul prossimo volume di Asterix, in uscita il prossimo 26 ottobre in Italia, quasi in contemporanea con la Francia.
Come annunciato, Panini Comics ha tenuto una conferenza in occasione del Bologna Children’s Book Fair, la manifestazione felsinea dedicata all’editoria per ragazzi, che vede la partecipazione di case editrici da tutto il pianeta (nella foto, lo stand di Hachette): sappiamo così che – udite! udite! – l’episodio vedrà i Galli sbarcare in Italia.

Asterix e la corsa d’Italia sarà infatti il titolo del volume, affidato, come nei casi precedenti di Asterix e i Pitti (2013) e Asterix e il papiro di Cesare (2015) al duo Jean-Yves Ferri/Didier Conrad, autori rispettivamente di testi e disegni.

Sulla trama si sa ben poco, a parte gli spifferi fatti trapelare recentemente: Asterix e Obelix partiranno per un viaggio alla scoperta dell’Italia e degli Italici, che, come scopriranno, non sono soltanto i legionari di Cesare. «Ci siamo resi conto che per Asterix e Obelix era arrivato il momento di farsi un’idea più precisa di ciò che veramente era l’Italia! Cosa che crediamo non dispiaccia a Albert Uderzo, la cui famiglia è originaria di Venezia», hanno infatti spiegato gli autori.

Il volume ha una prima tiratura prevista di 4 milioni di copie su scala mondiale, in 20 diverse lingue.

 

Post correlati