Romics primavera 2017 – XXI edizione – dal 6 al 9 aprile 2016 – Nuova Fiera di Roma, via Portuense 1645 – Orari:  10.00-20.00 – Ingresso: giovedì-venerdì 10 €, sabato-domenica 12 €, abbonamento 4 giorni 26 €, ingresso cosplay 5 €

Dal 6 al 9 aprile 2017 torna Romics, la grande rassegna internazionale sul Fumetto, l’animazione, i games, il cinema e l’entertainment che si tiene due volte l’anno presso la Fiera di Roma. Quattro giorni di kermesse ininterrotta con eventi, standincontri e spettacoli: un programma ricchissimo che si tiene in numerose sale in contemporanea, con oltre 200.000 visitatori ad ogni edizione. Visitando i numerosissimi stand all’interno dei padiglioni della Fiera, si potranno trovare tutte le novità, le grandi case editrici, le fumetterie, i collezionisti, i videogiochi, i gadget e incontrare moltissimi autori ed editori.

«Romics presenta le stelle del fumetto e dell’animazione, in questa edizione vengono assegnati ben cinque Romics d’Oro, il prestigioso riconoscimento di Romics ai grandi autori Internazionali» racconta Sabrina Perucca, Direttore Artistico di Romics. «Cinque eccellenze da mondi creativi straordinari: Yoshiyuki Tomino, uno delle istituzioni dell’animazione giapponese; Sharon Calahan, storica direttrice della fotografia della Pixar Animation/Disney; Giuseppe “Cammo” Camuncoli matita che ha dato vita a saghe pubblicate anche negli USA, Matteo Casali sceneggiatore conteso dalle più grandi editrici internazionali; Igort, uno dei più grandi maestri del fumetto e dell’illustrazione internazionale. 
La grande creatività da tutto il mondo, le forti radici e la linfa del fumetto e dell’animazione esplodono in un continuo fiorire nella trasversalità delle nuove arti creative e dell’intrattenimento, dal cinema al videogame, al web, confermando lo sguardo attento sul mondo della narrativa e sull’illustrazione fantasy e per ragazzi, con presenza di autori e iniziative speciali. Questa edizione omaggerà il genio Carlo Rambaldi con una mostra che ripercorre le fasi ideative e creative delle sue amatissime creature, tra cui E.T.
Grande successo per il consueto
Concorso dei Libri a Fumetti, il premio dedicato alle migliori pubblicazioni italiane; ampio spazio per i professionisti nell’area pro, per gli incontri B2B e la self area dove giovani e nuovi talenti potranno mostrare le proprie creazioni».

Tante le novità e gli appuntamenti culturali di questa XXI edizione. Oltre all’Area Pro, attesissimo luogo di incontro per professionisti e i giovani autori, che verrà affiancata dalla nuova Self Area, saranno visibili grandi mostre, distribuite su due padiglioni, dedicate al fumetto, ai Romics d’Oro, al cinema e all’illustrazione: la grande celebrazione dei Robot della serie Gundam, Rambaldi e le sue creazioni, i progetti che hanno visto protagonisti Camuncoli e Casali; le illustrazioni di Sharon Calahan per i film della Pixar, il percorso dedicato a tutti i libri iscritti al Concorso libri a fumetti.

Con Wonder Woman 75th Anniversary si celebreranno a Romics i 75 anni dalla nascita della reginetta DC del 2017: una mostra e un incontro speciale sul palco del Movie Village, domenica alle 16. Sulle curiosità più originali e sull’avventurosa storia del fumetto ideato da William Moulton Marston, e sul film di prossima uscita per la regia di Patty Jenkins con Gal Godot; intervengono: Salvatore Cervasio coordinatore editoriale RW Lion, Daniele Massironi redattore di Screenweek.itAntonio Bracco redattore di Comingsoon.it.

Con Autori in Scena!, la Scuola Romana dei Fumetti svela i dietro le quinte del lavoro dei disegnatori di fumetti. Interverranno: Mauro De Luca (Soleil), Maurizio Di Vincenzo (Dylan Dog), Simone Gabrielli (Glénat), Fabio Redaelli (Newton Compton), Arianna Rea (Disney), Simone Rea (Rizzoli), Massimo Rotundo (Tex), Eugenio Sicomoro (Dupuis).

C’era una volta Cocco Bill: i sessant’anni del pistolero di Jacovitti. A Romics la celebrazione dell’amatissimo personaggio.

Tra gli ospiti speciali si segnala la partecipazione dell’astronauta Paolo Nespoli, che sarà presente a Romics per un evento speciale coordinato dall’Agenzia Spaziale Italiana in collaborazione con l’Agenzia Spaziale Europea.
Con lui, oltre ai cinque autori premiati col Romics d’Oro, saranno presenti anche Naohiro Ogata, Leo Ortolani, Rafa Sandoval, Alessandro ‘Doc Manhattan’ Apreda, Daniele Orlandini, Giada Perissinotto, Michele Bertilorenzi, Elena Triolo, Paolo Barbieri, Alessio Coppola, Stefano Babini, Emanuela Lupacchino, Giuseppe Di Bernardo, Emiliano Mammicari, Alessandro Bilotta, Antonello Dalena, Lorenzo Pastrovicchio e – per la sezione Narrativa – David Solomons.

Per tutte le info, il programma completo e le novità aggiornate fino all’ultimo momento, è consultabile il sito ufficiale o la pagina Facebook della manifestazione capitolina.

(estratto dai comunicati stampa)

Post correlati