È una vita che combatte contro le ingiustizie, il vecchio Jethro. Triste destino il suo: nato schiavo nelle piantagioni, anche dopo aver conquistato la libertà alla fine della Guerra di Secessione non ha potuto godersi la vita. La mentalità schiavista del Mississippi è dura da estirpare e i cupi squadristi incappucciati del Klan fanno molta paura.

Oggi, molti anni dopo, anche oggi, il povero Jethro non può stare tranquillo, anche se si è trasferito più a nord, ha messo su famiglia e ha un suo piccolo ranch. Perché proprio quel ranch fa gola a gente prepotente.
Per fortuna (almeno questo!) Jethro è amico di Tex. Un uomo che rispetta sempre la giustizia, che lo aiutò tanti anni fa durante e dopo la guerra. Una storia che il vecchio fattore racconta a suo figlio, aspettando il suo destino.

Mauro Boselli recupera i personaggi di una sua storia texiana di qualche anno fa e ci apre una nuova finestra sulle vicende più antiche del nostro ranger preferito. Il risultato è una storia che – affidata ai sempre eccellenti pennelli di Corrado Mastantuono – è un vero piacere leggere.
La troverete in edicola dal prossimo 7 aprile, sul nr. 678 di Tex (aprile 2017, 112 pp in b/n, Sergio Bonelli Editore, € 3,20).

(Antonio Marangi)

Salva

Post correlati