Tito Faraci e Aa.Vv., Brad Barron Omnibus, vol. 1, 592 pp. in b/n, Sergio Bonelli Editore 2017, € 25,00

Anni Cinquanta del secolo scorso. Giunto dalle lontane profondità dello spazio, un popolo alieno colonizza la Terra e rende schiavi i suoi abitanti. In questo scenario angosciante e terribile si muove Brad Barron, scienziato ed eroe di guerra, che dal giorno dell’invasione ha perso le tracce dei suoi cari. In un pianeta diventato terra di nessuno, in cui la sopravvivenza del singolo viene prima di tutto e in cui il terrore del nemico alieno sembra schiacciare ogni altro sentimento, Brad è un lupo solitario che combatte per la libertà.

È da qui che prende il via la storia di Brad Barron, il personaggio ideato da Tito Faraci che debutterà in libreria e fumetteria a metà marzo con il volume Brad Barron Omnibus 1 di 3, presentato in anteprima sabato 4 marzo a Cartoomics 2017 con l’autore.

Pubblicata in 18 episodi a partire dal 2005, Brad Barron è stata la prima miniserie in assoluto di Sergio Bonelli Editore e ha segnato l’inizio di un grande cambiamento nella tradizione del fumetto popolare italiano. Ad arricchire il volume da libreria, ci sarà anche un contenuto speciale: Sotto pressione, una breve storia “fuori serie” scritta da Tito Faraci e disegnata da Walter Venturi. Ogni capitolo verrà inoltre presentato da un intro-tweet dell’autore: 140 caratteri per spiegare come, episodio dopo episodio, andrà a svilupparsi la storia del protagonista.

Una saga in tre volumi, ideata e scritta da Tito Faraci e disegnata da Bruno Brindisi, Anna Lazzarini, Giancarlo Caracuzzo, Giovanni Bruzzo, Luca Raimondo e Alessandro Nespolino. Copertina inedita firmata da Fabio Celoni.

(dall’Editore)

Post correlati