Non solo super-eroi: ogni tanto è un piacere animare la nostra rubrica di cinema anche con personaggi da cinecomics “alternativi”.

È il caso di Mulan, eroina Disney in procinto di passare dal cartoon al live-action, come già accaduto recentemente ad altri eroi Disney, da Mowgli a Elliott.
Hollywod Reporter ha fatto sapere che è stata scelta la regista cui sarà affidata la guida della pellicola: si tratta della neozelandese Niki Caro, già all’opera sui vari La ragazza delle Balene, North Country – Storia di Josey, McFarland e The Zookeeper’s Wife.
Disney conta ovviamente di ripetere il clamoroso successo del film d’animazione del 1998, premiato in più occasioni e candidato anche all’Oscar. Appuntamento ad aprile 2018.

Stessa data di uscita per un altro film, riguardante tutt’altro ambito e tutt’altro personaggio: Gaston Lagaffe. I suoi 60 anni – oggetto in questi giorni di una mostra al Wow Spazio Fumetto di Milano – saranno festeggiati anche con un film.
In regia Pierre-François Martin-Laval, in una coproduzione TF1 e Belvision, mentre nei panni di Gaston troveremo Théo Fernandez (nella foto).
Se poi consideriamo che due mesi dopo è prevista anche l’uscita del film dedicato a Spirou e Fantasio, possiamo parlare di un momento interessante del cinecomic in salsa francofona.

 

Salva