Sarà Gipi, il disegnatore e graphic novelist pisano, a creare l’immagine guida del 30° Salone Internazionale del Libro di Torino.

gipi-la-terra-dei-figliL’annuncio è stato dato nella serata di martedì 31 gennaio al Circolo dei lettori di Torino dal Direttore editoriale del Salone, Nicola Lagioia, durante la presentazione dell’ultimo libro di Gipi: il graphic novel La terra dei figli, edita da Coconino Press-Fandango (€ 19,50).

L’immagine guida del Salone Internazionale del Libro in passato è stata firmata da celebri grafici e artisti come Armando Testa, Alighiero Boetti, Mario Merz, Ugo Nespolo, Mimmo Paladino. È la prima volta che viene affidata a un autore di graphic novel.

Così commenta il Direttore editoriale del Salone Internazionale del Libro, Nicola Lagioia: «Gipi è uno dei più bravi autori di graphic novel in circolazione, un grande raccontatore di storie, una delle più belle cose che sia successa nel mondo del disegno da molti anni a questa parte. Il manifesto del 30° Salone Internazionale del Libro di Torino avrà la sua firma, e questo è per tutti noi un motivo di gioia e soddisfazione».

(estratto dal comunicato stampa)