Roberto Recchioni – Mauro Uzzeo – Lorenzo LRNZ Ceccotti, Monolith. Primo tempo, cartonato, 96 pp a colori, Sergio Bonelli Editore 2017, € 16,00

monolith-primo-tempo-cover«Una macchina all’avanguardia, la più resistente e sicura sul mercato, un gioiello di tecnologia. Ne esistono ancora poche in circolazione. Una di queste, Sandra l’ha ricevuta in regalo dal marito Carl, che vuole il meglio per lei e per il loro amato figlioletto David. E proprio a bordo della Monolith, Sandra e il piccolo David partono per un viaggio. Ma una volta giunti nel deserto, una serie di piccole sfortunate circostanze creano una situazione drammatica: David chiuso dentro la macchina e Sandra fuori che deve fare tutto il possibile per salvarlo.
Una corsa contro il tempo, una storia mozzafiato, un fumetto che è anche un film, prodotto da Sky e da Sergio Bonelli Editore, che proprio con questa pellicola inaugura la sua divisione dedicata allo sviluppo dei propri prodotti a fumetti in ambiti multimediali, dal cinema alla televisione, dalla fiction alle serie animate».

Con questa presentazione, Sergio Bonelli Editore annuncia l’uscita di Monolith. Primo tempo, volume a fumetti firmato da Roberto Recchioni (soggetto), Mauro Uzzeo (sceneggiatura) e LRNZ (disegni e colori), prima parte di una storia estremamente drammatica che proseguirà con un secondo volume.

Graphic novel a parte, parliamo di un progetto che potrebbe essere un punto di partenza davvero importante per via Buonarroti, trattandosi del suo primo progetto cross-mediale, completato dal film già presentato al FrightFest di Londra pochi mesi fa, interpretato da Katrina Bowden e diretto da Ivan Silvestrini, che ne è anche co-sceneggiatore con lo stesso Uzzeo e con Elena Bucaccio e Stefano Sardo. Un esperimento da seguire con grande interesse.

(Matteo Giuli)

Post correlati