«Ah, la magia del fumetto! Aspettare con trepidazione la data d’uscita, correre col batticuore alla fumetteria di fiducia, aprire con gesto sapiente ed esperto la copertina del volume e, finalmente, immergersi in quel familiare oceano di balloon e vignette, abbandonandosi alla corrente e lasciando che la propria mente galleggi placidamente verso un orizzonte di sogni di carta…
Fra gli indiscussi artefici di questa magia vi è anche Edizioni Star Comics, una delle principali case editrici di fumetti attive in Italia, che quest’anno compie ufficialmente trent’anni di attività. Un traguardo straordinario, che ci riempie di orgoglio, gioia ed entusiasmo, e che abbiamo potuto tagliare anche grazie alla straordinaria alchimia che si è man mano creata tra il nostro staff e il pubblico dei lettori, che ha sempre sostenuto e apprezzato il nostro lavoro, la nostra passione e i nostri sforzi».

uomo-ragno-star-1Comincia così il post celebrativo con cui Star Comics ricorda il suo trentesimo compleanno: trent’anni tra supereroi, manga e graphic novel: «Sembra ieri che Giovanni Bovini, fondatore e presidente della casa editrice, iniziò a Bosco, piccola frazione di Perugia, l’attività di tipografo con una macchina da stampa sistemata in un piccolo capannone dietro casa. Da quel momento tutto si è susseguito con gran velocità: il successo della pubblicazione italiana de L’Uomo Ragno, il primo albo antologico-informativo dedicato ai titoli made in Usa, la collaborazione con le case editrici giapponesi che ha portato nel Bel Paese le serie manga che hanno fatto la storia, come Dragon BallOne Piece e molti altri ancora. Ma anche la collaborazione con il compianto Ade Capone, grazie alla quale ha visto la luce Lazarus Ledd, primo albo italiano targato Star Comics a mettersi in ‘concorrenza’ con i blasonati fumetti della Sergio Bonelli Editore. Una sequela di iniziative esaltanti e a volte ardite, ma sempre impregnate dall’entusiasmo che ancora oggi ci contraddistingue, e che nemmeno dopo tanti anni è stato scalfito.
Certo, parecchie cose sono cambiate in questo lungo periodo insieme: lo spazio distributivo dei fumetti è sconfinato anche nelle librerie di varia e sul web, e i fumetti non si leggono più solo su carta ma anche in digitale. Ma, per quanto i luoghi e i modi del fumetto cambino e si evolvano, noi siamo rimasti sempre gli stessi ostinati sognatori delle origini, costantemente al lavoro in un paesino nella radiosa e serena campagna umbra per selezionare, lavorare, stampare e confezionare i vostri sogni di carta».

Un aricorrenza che va adeguatamente festeggiata: «Per festeggiare adeguatamente il nostro Trentennale intraprenderemo varie iniziative in diversi ambiti», prosegue infatti il post; «vareremo molteplici progetti speciali in tutti i settori della nostra attività editoriale (fumetto statunitense, manga, e italiano); parteciperemo in prima persona, con uno stand dedicato, a tre diverse kermesse (Cartoomics, Milano, dal 3 al 5 marzo; Napoli Comicon, dal 28 aprile al 1 maggio; Lucca Comics & Games, dall’1 al 5 novembre), avendo al nostro seguito numerosi ospiti di rilievo internazionale (di cui prossimamente riveleremo i nomi) e, dulcis in fundo, il nostro logo apparirà leggermente modificato per celebrare il nostro ‘ compleanno’ su tutte le nostre pagine web, nei comunicati e persino sulle shopper che troverete alle fiere».

Aspettiamo di saperne di più: ma nell’attesa la Sbam-redazione al completo si complimenta con Star Comics per il grande lavoro che ha svolto e continua a svolgere da ben sei lustri in qua!