Marco Rastrelli – Lorenzo Nuti, Giovanni dalle Bande Nere, collana Prodigi fra le nuvole, 48 pag. a colori, Kleiner Flug 2016, € 12,00

giovanni_bande-nere-kleinerLudovico di Giovanni de’ Medici, detto Giovanni dalle Bande Nere, fu un condottiero italiano del Rinascimento «che ha avuto breve vita e poi lunga fama».
Detto anche il “Gran Diavolo”, divenne famoso per i suoi successi militari e per aver fatto listare a lutto le bande dei suoi uomini, in occasione della morte di Leone X, il Papa Medici.

Quella che racconta questo libro, però, non è la sua storia. Questa è la storia di Lodovico, figlio di Caterina Sforza e Giovanni de’ Medici, detto il “Popolano”, che sarà conosciuto anche con il nome di Giovanni di Giovanni de’ Medici. Prima delle “Bande Nere”. Prima del “Gran Diavolo”.

Un volume imperdibile che arricchisce la collana Prodigi fra le Nuvole, di Kleiner Flug, con un altro pezzo da novanta, dopo Giotto, Nicola Pisano, Donatello, Petrarca, Dante Alighieri, Galileo Galilei e Raffaello.

Gli autori, Marco Rastrelli e Lorenzo Nuti, hanno già dimostrato la loro bravura e il loro affiatamento (nato in italia, sulle pagine di Dreams, dell’associazione culturale DOUbLe SHOt) con la trilogia Les bêtes de Black City, pubblicato per la casa editrice francese Tabou Editions.
Con questo volume recuperano la storia umana e familiare di Giovanni di Giovanni de’ Medici, troppo spesso messa in ombra dai suoi successi militari e dalla sua stessa morte, unendo alla tradizione di grandi maestri come Breccia, a una sensibilità più moderna, creando un’atmosfera unica.

(comunicato dell’Editore)

Post correlati