Cosa si prova a vivere in una società in cui la vendetta e è legittima e appaltabile? Puoi scoprirlo seguendo la nuova serie Sukedachi Nine – Assistente Vendicatore, firmata da Seishi Kishimoto e pubblicata in Italia da Edizioni Star Comics all’interno della collana Wonder (nr. 1, 256 pp in b/n e colore, 13×18, B, € 5,90).

sukedachi_coverIn un paese in cui neanche la pena di morte è un efficace deterrente per il crimine, il governo decide di far tornare in vigore una legge che consente ai familiari delle vittime di esigere vendetta punendo l’attentatore con le stesse modalità del crimine commesso, avvalendosi dell’ausilio di forze speciali governative come la Sukedachi 09
Più conosciuti come “assistenti vendicatori”, i membri della Squadra Esecutiva Speciale della Polizia Giudiziaria Speciale sono abili combattenti, tutti con un passato simile a quello di coloro che vendicano. Per questo odiano profondamente il crimine e provano una sincera empatia per le vittime, fino a essere disposti a rischiare la propria vita per ottenere giustizia…

Seishi Kishimoto, nato l’8 novembre 1974 nella prefettura di Okayama, è un mangaka giapponese: dopo aver esordito nel 2001 con Trigger, pubblicato da Kodansha sulla rivista Comic Bom Bom, ha raggiunto la fama nel 2003 con la serie 666 Satan. È il fratello gemello di Masashi Kishimoto, anch’egli celebre mangaka, autore di Naruto.

Salva

Post correlati