Il mega-stand di Panini Comics a Lucca proporrà al pubblico una più che nutrita pattuglia di ospiti: il sito della Casa editrice emiliana ha diramato la lista di quelli italiani che potremo incontrare tra gli stand dal 28 ottobre al 1 novembre 2016.

life_zero_1«Il nostro primo ospite ha lavorato a lungo per la Casa delle Idee ed è tutt’oggi uno dei disegnatori di punta dell’editore americano di Spider-Man e Star Wars!» spiega l’annuncio. «Nel portfolio dell’immenso Marco Checchetto non ci sono però solo eroi in costume e guerrieri jedi ma anche il team di soldati di Life Zero! Per il secondo anno consecutivo il co-autore di uno dei nostri bestseller 2016 sarà dei nostri!

E rimanendo in tema di grandissime conferme possiamo rassicurarvi sul fatto che anche quest’anno il maestro Milo Manara sarà disponibile per le vostre dediche in fiera. L’occasione è l’uscita del nuovo volume della Manara Collection: I Borgia. Per la prima volta raccolta in un solo libro la saga della famiglia Borgia. Intrighi di corte, sesso e violenza in uno dei capitoli più oscuri della nostra storia con i testi di Alejandro Jodorowsky!

Ma sarebbe una vera Lucca se mancasse il mitico Leo Ortolani?! Certo che no e non saremo certo noi a spezzare una delle più lunghe tradizioni lucchesi! Il creatore di Rat-Man porterà questa volta con sé fresca fresca l’edizione deluxe di The Walking Rat, l’ultima apprezzatissima parodia comparsa sul bimestrale di Ratty prima del lungo e ambizioso ciclo conclusivo della serie, tutt’ora in corso di pubblicazione.

Abbiamo scritto “iconoclasta”? Perché, neanche a farlo apposta, ecco Daniele Caluri Emiliano Pagani, cintura nera del politically incorrect e mente malvagia dietro le disavventure di Ramiro che avete letto nella maxi serie Nirvana. I perfidi e bravissimi Paguri tornano sulla scena del delitto per svelarci il sordido passato della coppia di killer più spietati e improbabili della storia nel volume Slobo & Golem, in anteprima in fiera!

norvanaDopo Leo e il duo Pagani & Caluri poteva forse mancare il dinamico Daw? Direttamente dall’eremo montano in cui si è rifugiato negli ultimi mesi, Davide Berardi tornerà sul piano materiale carico d’ascetica consapevolezza per accompagnare il primo volume dedicato a Il misterioso papero del Giappone. Le migliori strisce del papero creato da Daw finalmente disponibili in un’agile formato tascabile 21×21, utilizzabile anche come arma ninja.

Torniamo seri per un attimo perché Matteo Alemanno merita tutta la nostra attenzione. Docente presso l’Accademia di Belle Arti di Venezia, nel mondo del fumetto ha lavorato soprattutto come disegnatore per il mercato francese. In Italia è da poco uscito Marina 2: la profezia di Dante Alighieri, il secondo capitolo dell’avventura realizzata in coppia con lo scrittore Zidrou ambientata in una Venezia sognante e sospesa tra passato e presente.

daw-paperoVe li avevamo preannunciati a Etna Comics 2016 e quindi non potevano mancare le Panini Young Guns. Marco TaddeiSimone Angelin e naturalmente Mirka Andolfo, promossa di recente tra le nuove matite Marvel, saranno a Lucca per parlarvi dei loro nuovissimi progetti Malloy il gabelliere spaziale, la cui uscita ufficiale è prevista per maggio 2017 ma che a novembre esordirà con un albo speciale, e Contranatura 1: Il risveglio, che troverete in anteprima assoluta in fiera!

Infine ultimi ma non ultimi Alberto CorradiMassimo Giacon David Vecchiato, tre degli artisti che dal 2005 al 2013 hanno cambiato per sempre la storia del fumetto italiano, portando alla ribalta una nuova generazione di autori e talenti nella rivista La Repubblica XL, i cui fumetti raccoglieremo nel volume extralarge XL Comics, curato dagli stessi protagonisti di quello straordinario laboratorio creativo!».

Il calendario degli incontri e delle signing session è disponibile a questo link del sito Panini.

Salva

Post correlati