Fervono i preparativi per Collezionando, il nuovo appuntamento primaverile realizzato da ANAFI e Lucca Comics & Games, in programma sabato 2 aprile (dalle 9.00 alle 19.00) e domenica 3 aprile (dalle 9.00 alle 17.00) al Polo Fiere di Lucca.

Che cos’è Collezionando
Collezionando non sarà un’edizione primaverile di Lucca Comics & Games, ma una manifestazione del tutto nuova, che metterà il Fumetto al centro della scena. L’evento è dedicato a tutti gli amanti della Nona Arte, dal curioso all’appassionato, fino al collezionista alla ricerca della rarità, del pezzo introvabile e degli originali più preziosi, ma sarà anche occasione di incontro e di approfondimento culturale, con la partecipazione di ospiti, un programma di eventi, e di mostre inedite.
Ad attendere il pubblico, numerosissimi espositori, tra editori, fumetterie e negozi di collezionismo, web community e fan club.

Sede dell’evento è il Polo di Lucca Fiere & Congressi, dotato di ampi parcheggi, a circa 800 metri dalle Mura di Lucca, raggiungibile dall’autostrada e anche dalla stazione ferroviaria e vicinissimo ad alberghi e ristoranti. Per chi però non vorrà allontanarsi all’interno di Collezionando sarà attivo un punto ristoro.

Le mostre
Stiamo preparando esposizioni che faranno luccicare gli occhi ai collezionisti e agli appassionati di fumetto italiano e mondiale che arriveranno al Polo Fiere:

– Primo passo delle celebrazioni del cinquantenario del matrimonio fra Lucca e il fumetto, Quelli del ’66 esporrà le collezioni complete di Isabella, Teddy Bob, Comandante Mark e Genius, personaggi nati proprio 50 anni fa;

– 1946: si afferma la linea chiara: 70 anni dopo, ecco le prime copertine del giornale Tintin;

Rino Albertarelli: maestria e versatilità di un talento innato, un itinerario completo dedicato all’indimenticabile autore della collana I protagonisti; per l’occasione, l’ANAFI propone l’omonimo volume, catalogo della mostra;

Moreno Burattini: da Collezionare a Collezionando, 25 anni di vita… a fumetti;

Walk of Fame: anteprima della Via dei Comics, per la prima volta in mostra le impronte di grandi maestri del fumetto e dell’illustrazione e di protagonisti dell’immaginario fantastico finora raccolte da Lucca Comics & Games. Per l’occasione si aggiunge alla prestigiosa collezione il calco delle impronte di Gallieno Ferri, impareggiabile disegnatore di Zagor;

– Infine, nel foyer del Teatro del Giglio (quindi in centro storico), Dylan Dog, 30 anni di incubi in edicola esporrà al pubblico la collezione completa di tutte le pubblicazioni dell’Indagatore dell’Incubo.

Le edizioni speciali, gli incontri e le web community
Di sicuro richiamo saranno anche le edizioni speciali realizzate esclusivamente per Collezionando, acquistabili solo al Polo Fiere il 2 e 3 aprile. A partire dalla prima edizione mai pubblicata in Europa di una storia leggendaria dell’atipico investigatore Ray Kitt, firmata dalla mitica accoppiata Oesterheld-Pratt.

Un altro punto di forza sarà un calendario di eventi nella sala incontri interna; il programma in corso di elaborazione vedrà grandi protagoniste di questa prima edizione le web community degli amanti del Fumetto classico e i fan club di serie e personaggi, che saranno presenti, alcune con un proprio stand, per animare i due giorni della manifestazione con raduni, appuntamenti, ricorrenze. Ci saranno infatti AMys (l’Associazione Culturale Nipoti di Martin Mystère), SCLS (Spirito con la scure, ZTN – Za-Gor Te-Nay) e Diabolik Club (con lo stand Astorina), i Bonelliani Siculi e C4 Comic.

Biglietti
Il biglietto d’ingresso giornaliero (acquistabile solo in loco) per il pubblico costerà € 5,00, i bambini che non hanno ancora compiuto 13 anni avranno ingresso gratuito, così come i soci Anafi 2016. Sono previste anche navette gratuite che collegheranno il Polo Fiere con Porta San Pietro e la stazione ferroviaria.

Insomma, questi sono solo i primi dei tanti buoni motivi per tornare a Lucca anche in primavera e partecipare alla nascita di Collezionando. Vi aspettiamo!

(comunicato dell’organizzazione)

Post correlati