Ancora anticipazioni bonelliane sul 2016 della Casa editrice. Questa volta è sugli scudi l’eroe fantascientifico di via Buonarroti, per il quale quest’anno è particolarmente significativo: sarà infatti quello delle Nozze d’argento tra Nathan Never e le edicole, nelle quali comparve nell’ormai lontano 1991.

nathan_never_infoUna ricorrenza che sarà adeguatamente festeggiata, «prima di tutto, con un numero 300 completamente a colori, secondo tradizione», scrivono Glauco Guardigli e Antonio Serra, «firmato da Bepi Vigna e Roberto De Angelis, che ospita un’avventura che, siamo certi, lascerà il segno! E per rendere le cose più interessanti, lo stesso albo sarà disponibile già al Napoli Comicon, dal 22 al 25 aprile, in una Variant Edition ricca di contenuti speciali e con una cover nientemeno che di…
No, permetteteci di mantenere ancora per un po’ il riserbo sul nome dell’artista che realizzerà la copertina speciale… Vi possiamo soltanto anticipare che abbiamo puntato davvero in alto…
Questo, però, è solo l’inizio: anche il numero 304, in uscita a settembre e opera di Michele Medda e Germano Bonazzi, sarà a colori, così come l’Universo Alfa di maggio, scritto da Stefano Vietti e disegnato da Ivan Fiorelli».

Ma non è tutto. «A fine maggio esordirà la prima delle tre miniserie di sei numeri che rinarrano il passato del nostro Nathan, affidate ciascuna a ognuno dei suoi tre padri, gli immarcescibili Medda, Serra e Vigna. Il primo a partire, come ormai già annunciato, sarà Vigna, affiancato da un De Angelis scatenato, anche autore delle copertine».

Torneremo certamente ad occuparci come merita dell’Agente speciale Alfa.