Mentre il mega-evento Secret Wars rivolta come un calzino il Marvel Universe fumettistico, sugli schermi cinematografici e televisivi i personaggi della Casa delle Idee sono al centro di grandi manovre di business. Protagonisti i Marvel Studios e la Fox che, seppellita (temporaneamente?) l’ascia di guerra, stanno dando vita a imprevedibili partnership e “scambi” clamorosi.

Ma andiamo con ordine. È di qualche giorno fa la notizia dell’accordo sottoscritto da Marvel e Fox in merito alla lavorazione di due serie televisive ambientate nel mondo degli X-Men, dedicate rispettivamente a Legione, il figlio di Charles Xavier creato da Chris Claremont nel 1985, e al Club Infernale, il minaccioso consesso guidato da Sebastian Shaw ed Emma Frost (già visti sullo schermo in X-Men: l’inizio). I serial in questione faranno parte a tutti gli effetti dell’universo cinematografico degli X-Men e, quindi, non entreranno nella continuity del Marvel Cinematic Universe.

Una svolta (anche legale) non da poco, visto che – ricordiamolo – la Fox detiene i diritti per lo sfruttamento cinematografico dei mutanti ma non per quello televisivo, che è invece saldamente nelle mani di mamma Marvel.

E il bello, pare, deve ancora venire. Secondo quanto rivelato dal sito Den of Geek, infatti, in cambio di cotanta concessione la Marvel avrebbe preteso nientemeno che… i diritti cinematografici dei Fantastici Quattro! Diritti che, specie dopo il flop dell’ultimo film, la Fox avrebbe ceduto senza eccessivi rimpianti, preferendo puntare forte sul piccolo schermo per i suoi progetti “fumettistici”.

Se tali rumors si rivelassero fondati (mancano a oggi le conferme ufficiali), la prima famiglia supereroica della Marvel tornerebbe finalmente a casa. E a questo punto, puntualizza il sito, uno dei tre film Marvel annunciati per il 2020, al momento ancora senza titolo, riguarderebbe proprio il mitico Quartetto. Già prima di allora, però, la svolta verrebbe annunciata dall’apparizione di personaggi appartenenti al mondo dei Fantastici Quattro in altre pellicole del MCU: tra i principali indiziati, Galactus, Silver Surfer e il Dottor Destino.