Recentemente il celebre disegnatore statunitense, intervistato da Newsarama, ha raccontato un divertente aneddoto riguardo le sue prime esperienze con l’Uomo d’Acciaio (di cui è disegnatore ormai da parecchi mesi): «Il primissimo sketch promozionale che feci era pessimo. Avevo modificato di poco il volto – ma non era ancora soddisfacente – e, come se non bastasse, quella prima misera immagine finisce su Internet (lo vedete nell’immagine in alto, Ndr). Ricevetti così tante mail di odio a riguardo che non ebbi nemmeno la possibilità di spiegarmi… Quello era solo la primissima cosa che avevo fatto. Calmatevi! Ho fatto un errore!»

John_romita_jrAncor più divertente poi è stato il seguito di questo intervento:
«Successivamente feci una nuova versione e Dan DiDio mi disse “Raddrizza quel naso! Non tutti i personaggi sono italiani, Romita! Dagli un naso dritto, quello è Superman!”».

Evidentemente anche DiDio ha notato una certa somiglianza tra tutti i volti disegnati dal nostro Romita…

(Federico De Rosa)

Post correlati