«Una storia a fumetti è una capsula del tempo che spesso ci raggiunge da anni passati, e ci dice qualcosa sul mondo in cui è apparso». Alessandro Bottero, autore del saggio Il razzismo nei fumetti edito da NPE – Nicola Pesce Editore (280 pagine, brossurato con alette, € 16,90) chiarisce con queste parole come nessun tema può sfuggire al mondo dei fumetti, che rispecchia il contesto del mondo nel quale sono prodotti..

RAZZISMO-NEI-FUMETTIDa All-Negro alle Black Panter, passando da Martin Luther King e Luke Cage, una lunga analisi che ripercorre la storia del razzismo nella società americana e delle lotte antirazziste rilette alla luce delle tracce che emergono dalle storie a fumetti pubblicate in quegli anni.

(comunicato stampa)

Post correlati