«A Skillman, ridente cittadina nata ai piedi delle Pommeroy Industries e squassata ogni anno da numerose epidemie influenzali, vive Zak, timido ragazzino costretto dalla nascita su una sedia a rotelle, a causa di una rara malattia genetica. A Postri, regno sotterraneo tanto vasto quanto lercio e puzzolente, vive e regna Mur, un ratto dittatore. Dopo essere precipitati in una vasca di colture batteriche situata sotto alla scuola e riconducibile alle industrie, i due si fondono. Metà umano e metà ratto, Zak scoprirà ciò che di inquietante si cela dietro all’immagine della multinazionale di cibo biologico e sarà l’unico in grado di impedire che il destino della città si compia».

Ecco il riassunto della trama di un interessante webcomic, ideato e scritto da Gabriele Luzi – già ospite della nostra rivista digitale, sul numero scaricabile liberamente da QUI –  per i disegni di Alessandro Giampaoletti.

L’inizio della vicenda ricorda le origini dei super-poteri di tanti personaggi classici degli universi super-eroistici, ma è personalizzato dal taglio umoristico del disegno: siamo curiosi di conoscerne gli sviluppi, seguendo le tavole che gli autori pubblicano periodicamente sul loro blog.

Infine, due curiosità. Il ragazzo-topo nato dalla fusione di Zak e Mur non ha ancora un nome: aspetta proposte anche dai lettori. Da non perdere il doppio prequel della vicenda, visto l’uno dal punto di vista del ragazzo, l’altro da quello del ratto. Buona lettura.

Post correlati