La notizia non è ufficiale, quindi prendetela con beneficio d’inventario. Ma secondo quanto anticipato dal solitamente ben informato portale Latino Review, a scrivere e dirigere il prossimo film di Spider-Man sarà Drew Goddard, che i più attenti tra voi ricorderanno come sceneggiatore di Cloverfield, regista di Quella casa nel bosco e, venendo all’ambito Marvel, produttore esecutivo del serial tv Daredevil, in rampa di lancio il mese prossimo su Netflix.

La pellicola, la prima co-prodotta da Marvel Studios e Sony in base ai termini del loro recente accordo, e quindi inserita a pieno titolo nella continuity cinematografica della Casa delle Idee, dovrebbe essere incentrata su un Uomo Ragno adolescente, impegnato a contrastare le macchinazioni dei Sinistri Sei.

Per quanto riguarda il titolo, l’ipotesi più accreditata parla di Spectacular Spider-Man, mentre sul nome del protagonista aleggia ancora la nebbia più fitta. Nelle scorse settimane era circolata la candidatura dell’attore Dylan O’Brien (Teen Wolf), ma i suoi 23 anni lo renderebbero troppo “maturo” per la parte del Peter Parker sbarbatello.

Non appena il nostro senso di ragno ci segnalerà ulteriori aggiornamenti, sarete i primi a saperlo…