Porking-Dead-coverCome tutti i grandi successi di qualsiasi ambito dello spettacolo, The Walking Dead non è certo esente da parodie e caricature assortite.
Una di queste è recentemente uscita in edicola per i tipi di Star Comics (serie Graphic Novel, nr. 3, albo unico, 96 pp b/n, € 4,00) ed è stata realizzata dallo staff di Zannablù.
Al secolo Stefano Bonfanti (sceneggiature e matite) e Barbara Barbieri (soggetti, inchiostri e colori), il duo-Zannablù si è fatto un certo nome proprio con le parodie, da Il Signore dei Porcelli al Trono di Spiedi, da Harry Porker alle Fiabe deficienti, normalmente editi da Edizioni Dentiblu. Il comune denominatore è il personaggio del cinghiale dalle zanne blu (da qui il nome), che parla in italiano finto-arcaico e che si trova inviaschiato nelle varie situazioni: questa volta è in compagnia di Rick (anzi, Flick) a fronteggiare orde di zombie, tutti suinidi, come ogni altro personaggio delle Zanna-vicende, stranamente attirati dalle… canzoni di Gigi D’Alessio!
Il disegno è sempre fresco e divertente, le caricature degli eroi di Kirkman molto riuscite, bella la grafica e la veste editoriale, ma l’umorismo – ahinoi – quello è decisamente di grana grossa… Così a qualche battuta simpatica (la bambina con l’herpes scambiata per zombie su tutte), se ne alternano altre decisamente scontate, così come a qualche riferimento politico più riuscito ne seguono alcuni più sciapi. E poi, d’accordo la satira, ma la presenza di papa Francesco (!) in questa storia proprio non c’azzecca
Come dire: solo per gli amanti del genere.

(Domenico Marinelli)

Post correlati