eroi_bonelliIl sito della Bonelli Editore fa sapere che gli albi con cover variant di Dylan Dog, Orfani e Adam Wild, proposte a Lucca 2014, sono ordinabili anche tramite lo stesso sito bonelliano. Chi li acquista in blocco, riceverà anche l’albetto speciale dedicato al nuovissimo cattivaccio dylaniato, John Ghost.
Visto che siamo in tema bonelliano, vi diamo una rapida scorsa delle lussureggianti news previste per il 2015 in via Buonarroti: sarà l’anno del 600° numero di un classicissimo come Zagor (che poi, subito dopo, vedrà il ritorno del suo arcinemico Hellingen), su cui è al lavoro – manco a dirlo – il maestro Gallieno Ferri. Lo stesso Spirito con la Scure sarà anche protagonista di uno dei rarissimi team-up proposti tra eroi bonelliani: incontrerà infatti Dragonero! Ai pennelli Walter Venturi.
Numeri centenari anche per Brendon – che però, proprio col nr. 100, chiuderà i battenti: il suo “papà” Claudio Chiaverotti resterà comunque in edicola con Morgan Lost – e per Julia, che vedrà la sua duecentesima uscita a colori, opera di Giancarlo Berardi e Lorenzo Calza.
Inoltre, arriva una sorta di reload in stile americano per Nathan Never, che si vedrà protagonista di due miniserie chiamate Ultimate Nathan Never, opera rispettivamente di Bepi Vigna/Roberto De Angelis e di Michele Medda/Germano Bonazzi, mentre partirà anche la seconda stagione di Lukas.
Aggiungiamo al mazzo anche uno Speciale Tex disegnato da Paolo Eleuteri Serpieri (!).
Ma la news che certamente colpirà più di altre gli antichi fans di Guido Nolitta è l’annunciato ritorno in edicola di Mister No: i 40 anni del personaggio lo porteranno infatti tra i protagonisti di una delle testate antologiche della Casa. Aspettiamo altre notizie in merito.
E le aspettiamo anche riguardo i ventilati progetti cinematografici di eroi bonelliani. Appunto solo ventilati. Per ora. Ulp!

(05/11/2014)