dylan_spazio_profondoÈ un cambiamento di cui si parla da mesi, ormai, da quando alle redini della testata dell’Indagatore dell’Incubo è arrivato Roberto Recchioni: il nuovo corso di Dylan Dog, l’operazione di rilancio che dovrebbe riportare ai fasti di un tempo il buon vecchio Old Boy, che pareva risentire di un po’ di usura (ne parlavamo anche qui). Per ora, il cambiamento si era limitato a pochi ritocchi, essendo molte avventure già scritte, disegnate e pronte per l’uscita.
Ma da settembre giungeranno nella serie regolare le storie “nuove”, quelle realizzate in base alla nuova linea recchioniana e che questo interessante articolo sul sito ufficiale della Bonelli Editore ha ben delineato.
Parte dunque la seconda fase della rivoluzione dylaniata che, in sintesi, vedrà storie ambientate nei quartieri di Londra più “nuovi”, quelli in espansione, multietnici e meno noti turisticamente, dove Dylan perderà il tradizionale appoggio di Bloch: il buon ispettore andrà finalmente in pensione e il suo sostituto, tale Carpenter, preferirà mettergli i bastoni fra le ruote. Per fortuna a Scotland Yard arriva anche l’agente musulmana Rania, di idee diverse verso il povero Dylan. E Groucho, a differenza del suo capo che usa imperterrito la penna d’oca, si attrezzerà  con uno smartphone (!). In questa ambientazione dunque molto politically correct (c’è anche l’uso del lei al posto del voi, novità già acquisita in questi mesi), la novità più interessante riguarda però la struttura delle storie che – pur rimanendo autoconclusive – saranno collegate tra loro da un filo conduttore, una sorta di sottotrama generale, sullo stile di tanti serial televisivi.
Il punto di partenza di questa nuova era sarà il nr. 337 della serie regolare di Dylan Dog (ma attenzione, anche i vari speciali e supplementi saranno coinvolti nell’operazione), in uscita a fine settembre ed eccezionalmente a colori, con la storia Spazio profondo, testi dello stesso Recchioni, disegni di Nicola Mari, colori di Lorenzo De Felici. La curiosità ci pervade…

(Matteo Giuli • 10/08/2014)